Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10419/159544
Authors: 
Marzo, Massimiliano
Zagaglia, Paolo
Year of Publication: 
2010
Series/Report no.: 
Quaderni - Working Paper DSE 703
Abstract: 
Questo studio considera l'evoluzione della relazione tra ETF su titoli di stato ed i relativi indici 'benchmark' durante il periodo di turbolenza dei mercati iniziato nel 2007. La nostra analisi si concentra sul cambiamento della trasmissione di volatilità in seguito al fallimento di Lehman Brothers. Usiamo dati sui prezzi giornalieri di tre ETF LYXOR su Euro MTS e dei rispettivi indici per stimare tre tipi di modelli di movimenti congiunti o 'contagio' tra i mercati: a) modelli BEKK bivariati basati su Engle e Kroner (1995); b) il modello CAViAR di Engle e Manganelli (2004) che permette di applicare il test di Cappiello, Gerard e Manganelli (2005) per il cambiamento nei movimenti congiunti; c) modelli bivariati BEKK 'strutturali' riadattati da Rigobon (2003). I nostri risultati suggeriscono che l'evento Lehman non ha avuto implicazioni sulla trasmissione di volatilità tra gli ETF ed i rispettivi indici. Tuttavia l'attitudine alle reazioni estreme degli investori in entrambi questi segmenti è aumentata.
Persistent Identifier of the first edition: 
Creative Commons License: 
https://creativecommons.org/licenses/by-nc/3.0/
Document Type: 
Working Paper

Files in This Item:
File
Size
838.5 kB





Items in EconStor are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.