Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10419/159017
Authors: 
Censolo, Roberto
Onofri, Paolo
Year of Publication: 
1993
Series/Report no.: 
Quaderni - Working Paper DSE 174
Abstract: 
Il filone di studi relativo ai modelli di ciclo in equilibrio è comparso agli inizi degli anni settanta recuperando contributi pre-keynesiani (Frisch(33)) all'interno del dibattito sulla "curva di Phillips" e sul tasso naturale di disoccupazione. Come è noto la questione si è sviluppata attorno alla dicotomia tra breve e lungo periodo nel legame tra grandezze reali e nominali. Da un lato, la correlazione pro-ciclica tra prodotto reale e prezzi può essere ricavata da una curva di offerta inclinata positivamente, dall'altro, l'assenza di illusione monetaria da parte di imprese e consumatori implica invece una curva di offerta verticale.
Persistent Identifier of the first edition: 
Creative Commons License: 
https://creativecommons.org/licenses/by-nc/3.0/
Document Type: 
Working Paper

Files in This Item:
File
Size
584.46 kB





Items in EconStor are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.