Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10419/158995
Authors: 
Scorcu, Antonello Eugenio
Year of Publication: 
1992
Series/Report no.: 
Quaderni - Working Paper DSE 152
Abstract: 
In Una situazione in cui la strategia di politica economica è temporalmente coerente, l'ammontare e la struttura per scadenze del debito pubblico segnalano le preferenze del policy maker e contribuiscono a determinare il tasso ottimale d'inflazione. II lavoro, tramite l'analisi di cointegrazione, verifica l'esistenza di tale legame. Nel periodo 1960-91 emerge Una relazione di lungo periodo tra il tasso d'inflazione e i rapporti debito a breve/PIL, debito a lungo/PIL e debito verso la Banca d'ltalia/PIL. Nel breve periodo il tasso d'inflazione appare influenzato anche dal saldo della bilancia commerciale.
Persistent Identifier of the first edition: 
Creative Commons License: 
https://creativecommons.org/licenses/by-nc/3.0/
Document Type: 
Working Paper

Files in This Item:
File
Size
182.11 kB





Items in EconStor are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.